Alma Technology

La tua Web Agency a Roma

Realizzazione Siti Web

Posizionamento SEO

Social Media Marketing

Contattaci
Troviamo insieme una soluzione adatta alle tue esigenze di visibilità online.

+39 392 93 23 730

info@almatecsrl.com

P. delle Crociate, 11 00162-Roma

+39 3929323730

Piazza delle Crociate, 11 00162 ROMA

Top

SEO e E-commerce: alcuni accorgimenti

SEO e E-commerce: alcuni accorgimenti

Come stabilire un buon raccordo tra SEO e E-commerce per il proprio sito

L’insieme di tecniche che consentono di andare ad ottimizzare il proprio sito web per poterne aumentare e migliorare la visibilità agli occhi dei motori di ricerca possono essere applicate anche a tutti quei siti che vengono realizzati per la vendita online. Ecco quindi come riuscire a creare un buon raccordo tra SEO e E-commerce per favorire l’ottimizzazione del proprio shop online.

Grazie all’ottimizzazione SEO si può riuscire nell’intento di far accrescere il traffico presente sul proprio sito e, di conseguenza, anche il numero delle vendite va ad aumentare. Sembra quindi importante che un venditore online vada a mettere in pratica alcuni accorgimenti che gli consentano di migliorare le prestazioni del proprio negozio virtuale.

L’ottimizzazione del tasso di conversione, l’accrescimento del traffico e l’aumento delle vendite sono tutte conseguenze di una buona strategia di ottimizzazione applicata ad un sito E-commerce fin dalle sue fasi di progettazione. Pianificare una buona SEO strategy può consentire a tutte le piccole imprese di conquistarsi quella fetta di mercato che solitamente è presieduta dai grandi marchi.

 

Come fare quindi per migliorare la propria presenza nell’ambito del commercio elettronico?

Il processo per ottimizzare il proprio negozio online richiede molto tempo e molto studio, ma possiamo riassumere gli accorgimenti principali in questa serie di punti.

  • Sitemap: la creazione di una sitemap del proprio sito offre la possibilità, ai motori di ricerca, di mostrare una mappa completa del sito, mostrando le gerarchie delle pagine, la priorità di alcune di esse, comunicando gli URL e favorendo il passaggio degli spider.
  • Link interni: i collegamenti interni vanno a favorire la navigazione nel sito, soprattutto se gli anchor text sono esplicativi della destinazione del link creato.
  • Immagini: le immagini vanno ottimizzate, soprattutto per quanto riguarda il loro attributo alt, che deve contenere la parola chiave di riferimento. In un e-commerce, l’immagine del prodotto assume un’importanza centrale ed è quindi essenziale che essa sia esplicativa ed ottimizzata.
  • Parole chiave: l’individuazione delle parole chiave è importantissima nella SEO; appare essenziale individuare le keyword giuste e che vadano a relazionarsi al meglio con la propria attività.
  • Descrizioni del prodotto: la descrizione del prodotto deve essere pertinente e assolutamente non copiata dai concorrenti. La creatività e il contenuto originale vengono premiati dagli algoritmi dei motori di ricerca e copiare un testo è molto penalizzante.
  • Aggiornamento dei contenuti: quando un sito viene costantemente aggiornato, Google e gli altri motori di ricerca vanno a premiarlo. Inserire periodicamente nuovi prodotti sul catalogo è quindi molto importante per l’ottimizzazione.
  • Pertinenza: il contenuto del sito deve essere pertinente con ciò che viene proposto agli utenti, che devono poter navigare lo shop online con facilità.
  • Velocità: il sito web ha migliori prestazioni se è veloce e le sue pagine si aprono rapidamente.
  • Pagine online: anche se un prodotto in magazzino è terminato, è importante mantenere online la sua pagina indicizzata, soprattutto per poter sfruttare la sua visibilità e utilizzarla per gli articoli correlati.

SEO e E-commerce possono quindi essere correlati per riuscire a favorire la visibilità del proprio sito e dei propri prodotti.

 

No Comments

Post a Comment