Alma Technology

La tua Web Agency a Roma

Realizzazione Siti Web

Posizionamento SEO

Social Media Marketing

Contattaci
Troviamo insieme una soluzione adatta alle tue esigenze di visibilità online.

+39 392 93 23 730

info@almatecsrl.com

P. delle Crociate, 11 00162-Roma

+39 3929323730

Piazza delle Crociate, 11 00162 ROMA

Top

Il Buzz Marketing

buzz marketing web agency

Il Buzz Marketing

 

Il passaparola che coinvolge lo “sciame”

All’interno del vasto insieme di pratiche non convenzionali, il Buzz Marketing consiste nell’andare a realizzare azioni che aumentino quantità e volume delle conversazioni attorno ad un prodotto o un servizio.

Ogni azione di marketing appartenente a questa tipologia, che sia online o offline, è finalizzata quindi ad accrescere la notorietà e la reputazione del brand o dell’azienda in questione.

Ma cosa significa “Buzz“? Questa parola è un’onomatopeica che si ricollega al suono prodotto dalle api, ovvero il ronzio, che inglese viene detto appunto buzz. Lo sciame di api rappresenta quindi, simbolicamente, il gruppo di utenti che deve essere raggiunto in maniera omogenea dal messaggio lanciato dall’azienda, che cerca di attirare la loro attenzione.

Le strategie di Buzz Marketing si basano su un elemento fondamentale: il passaparola, anche detto Word of Mouth (WOM). Esso, associato all’ambito del marketing, si riferisce a quell’insieme di tecniche promozionali finalizzate a mettere in atto una diffusione verbale e virale di idee. I vari gruppi di utenti vengono così stimolati ad innescare processi di comunicazione attorno ai temi più interessanti che un brand propone.

Gli effetti sono numerosi:

  • Aumento dei dialoghi costruiti attorno ad una marca;
  • Crescita della buona reputazione del brand;
  • Sviluppo del brand engagement, ovvero del coinvolgimento messo in atto dalla marca;
  • Miglioramento ed ottimizzazione dell’immagine della propria offerta commerciale.

Il Buzz Marketing agisce nell’intento di creare curiosità attorno ad un evento o un prodotto, rivolgendosi soprattutto ai cosiddetti Influencer, ovvero a tutte le personalità che, soprattutto con la diffusione dei social media, sono diventate dei punti di riferimento per la community degli utenti.

Questo tipo di marketing non convenzionale cerca quindi di sfruttare le potenzialità della rete, che ha dato l’opportunità a tutti gli utenti di connettersi e scambiare opinioni e idee in tempo reale.

Definendo gli obiettivi della propria campagna, ascoltando i bisogni della community e individuando e coinvolgendo le personalità influenti della rete, il Buzz Marketing può permettere ad un’azienda di ottenere maggiore visibilità, invitare all’azione gli utenti e sviluppare ampio interesse attorno alla propria offerta.

No Comments

Post a Comment